Home » In Evidenza » Costo dei Servizi Comunali

In base  ai dati  comunicati dal comune ai ministeri competenti e in attesa degli ultimissimi che devono essere elaborati, ecco i costi dei servizi :

Legenda :

Spesa storica : è l’ammontare effettivamente speso dal comune in un anno per l’offerta di servizi ai cittadini.

Fabbisogno Standard : misura il fabbisogno finanziario di un ente in base alle caratteristiche territoriali, agli aspetti socio demografici della popolazione residente e ai servizi offerti.

Differenza in Euro : è la differenza in euro tra la spesa storica e il fabbisogno standard.

Differenza percentuale : è la differenza percentuale tra la spesa storica e il fabbisogno standard rispetto al fabbisogno standard.

Livello quantitativo delle prestazioni : misura da 1 a 10, la capacità del comune di soddisfare la domanda di servizi espressa dai cittadini, tenendo conto  della spesa e dei servizi offerti  rispetto allo standard.

Livello quantitativo : 4,00

Rifiuti :

Spesa Storica                             Fabbisogno                      Differenza                    Differenza

3.899.113                                    2.777.068                  +Euro  1.122.044                  + 40,40 %

 

Sociale :

1.107.331                                    1.467.519                   – Euro 360.188                      – 24,54 %

 

Asili Nido :

525.374                                       634.900                     –  Euro 109,25                      – 17,25 %

Territorio :

 

 

Vigili Urbani :

2.084.715                                      764.914                + Euro 1.283.800                  + 167,84 %

Viabilità :

907.914                                       777.581                     – Euro  130.423                         –  14%

Punti Luce :

38,92  Euro per Abitante

Cultura :

6,23 Euro per Abitante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *